Chiamateci per telefono:

+373 (79) 26-11-27

Blog

Lingua Norvegese

About-us

Curiosità della lingua Norvegese

• Il norvegese appartiene al gruppo delle lingue germaniche all'interno della famiglia linguistica indoeuropea. Il norvegese si sviluppava in base alla lingua scandinava antica che non differenziava tanto sul territorio della Danimarca, della Norvegia e della Svezia.
• Il norvegese e la lingua nazionale della Norvegia. Attualmente, il norvegese e parlato da 4,6 milioni di persone di cui la maggior parte vive sul territorio della Norvegia. I parlanti il norvegese vivono anche in altri paesi della Penisola Scandinava, nella parte settentrionale dell'Europa e negli Stati Uniti d'America.
• Il norvegese comprende due dialetti: il Bokmal e il Nynorsk, entrambi usati ufficialmente in Norvegia.
• I monumenti del norvegese antico (iscrizioni runiche) risalgono ai secoli X–XI, quando il norvegese ha iniziato a distinguersi dalla lingua scandinava antica. La grafica del norvegese e basata sul latino.
• Il norvegese è una lingua parlata essenzialmente solo in Norvegia. Ha forti somiglianze nella forma scritta con il danese, ma la pronuncia è molto diversa. È una lingua germanica del ceppo scandinavo; originariamente facente parte delle lingue scandinave occidentali (insieme con l'islandese), si è nel corso dei secoli avvicinata sensibilmente alle lingue scandinave orientali (danese esvedese), soprattutto grazie alla quadricentenaria dominazione danese.
• Il norvegese è comprensibile per le persone svedesi e, in minor grado, danesi, per via della somiglianza tra le lingue. La forma scritta è però più simile al danese che allo svedese. L'islandese è, invece, sensibilmente diverso.