Chiamateci per telefono:

+373 (79) 26-11-27

Blog

Lingua Tedesca

About-us

Curiosità della lingua Tedesca

• Il tedesco appartiene al ramo delle lingue germaniche all'interno della famiglia linguistica indoeuropea. E la lingua nazionale della Germania, dell'Austria, del Liechtenstein ed anche una delle lingue ufficiali della Svizzera, del Lussemburgo e del Belgio.
• Il tedesco e una delle lingue piu diffuse nel mondo. Il numero totale dei parlanti supera 100 milioni di persone, di cui per la maggior parte il tedesco e la lingua madre. Oltre ai paesi in cui il tedesco ha lo status ufficiale, e parlato anche negli Stati Uniti d'America, in Canada ed in molti paesi dell'Unione Europea.
• Nel corso d'alcuni secoli si sviluppo in parallelo un gran numero di dialetti del tedesco. La causa consisteva nella parcellazione feudale delle terre. La formazione della lingua letteraria comincio soltanto nel tardo Medioevo. Il consolidamento linguistico si baso sulla lingua letteraria scritta della zona tedesca orientale centrale.

Curiosità

• Il primo libro stampato fu pubblicato in lingua tedesca. Nel 1455, Johann Gutenberg, l'inventore della stampa a caratteri mobili, stampo in tedesco la cosiddetta "Bibbia a 42 linee" che conteneva 42 pagine. Adesso, ogni decimo libro nel mondo si stampa in tedesco.

• Il tedesco appartiene alle lingue germaniche, che è una sottofamiglia delle lingue indoeuropee. Le lingue germaniche sono soprattutto quelle scandinave, l'inglese, il nederlandese e il tedesco. Il tedesco di oggi si è formato in un lungo processo dal medioevo fino ai nostri giorni.

Ma lo sviluppo della lingua non è certamente finito qui: ogni lingua, anche il tedesco, continua a cambiare col tempo. Il tedesco fra due-trecento anni non sarà più quello di oggi, cambierà il vocabolario, l'ortografia, ma cambieranno sicuramente anche delle strutture grammaticali!

• Nell'800, e più precisamente con la corrente letteraria del Romanticismo nasce un forte interesse per la storia della lingua tedesca. Sono innanzitutto due scienziati, i fratelli Grimm, che si occupano di questo nuovo campo della ricerca. Essi sono noti al grande pubblico soprattutto per le loro raccolte di fiabe e favole tedesche, ma la loro importanza per la nascente scienza della "Germanistica" va molto oltre: tra il 1819 e il 1844 Jakob Grimm pubblica quattro volumi della "Deutsche Grammatik" che analizza la storia della lingua a partire dalle lingue indoeuropee e dal 1854 Jakob e Wilhelm cominciano insieme a pubblicare il "Deutsches Wörterbuch" - il primo dizionario della lingua tedesca con cui cercano di porre le basi sistematiche e scientifiche per lo studio della lingua tedesca.

• La fondazione del Reich, il primo stato unitario della Germania nel 1871, rafforzò tutte le tendenze ad unificare e standardizzare la lingua tedesca.

• Come in Italia, anche in Germania la televisione ha avuto e ha tutt'ora una grande influenza sulla nascita o la morte di nuove parole e nuovi linguaggi. Ma non solo nell'ortografia, anche nella grammatica si registrano dei cambiamenti - ma se questi cambiamenti rimangono o se si rivelano solo delle mode, questo si saprà solo nel futuro. Comunque, la lingua è un organismo vivente e quindi è in continuo cambiamento.