Chiamateci per telefono:

+373 (79) 26-11-27

Blog

Lingua Danese

About-us

Curiosità della lingua Danese

• Il danese e una delle lingue scandinave all'interno della famiglia linguistica indoeuropea, e la lingua nazionale della Danimarca. Il danese e anche diffuso in Groenlandia, Germania (Schleswig-Holstein), sulle Isole Fær Oer, nonche nei paesi dove vivono gli emigranti danesi – Svezia, Stati Uniti d'America, Canada ed Australia.

• Il numero totale dei parlanti il danese ammonta a circa 5,7 milioni di persone in tutto il mondo. In realta, ogni gruppo territorialmente isolato dei parlanti il danese ha il proprio dialetto.

• Il danese si separo dalla lingua scandinava comune (cosi come lo svedese, il norvegese, l'islandese) nei secoli IX–X all'incirca. Il danese letterario moderno si formo in base ai dialetti zelandesi nel XVIII secolo.

Curiosità

• L'espressione "Grazie di tutto" («Tak for alt») in danese e semanticamente analoga alla locuzione «Requiescat in pace» e si scrive sulle pietre tombali, per questo meglio non utilizzarla nelle lettere di ringraziamento.

• È lingua di minoranza, parlata da ca. 50.000 persone, nel Land tedesco dello Schleswig-Holstein (dan. Slesvig-Holsten), tutelata dalla costituzione regionale.
È invece sparito nelle Isole Vergini Statunitensi, colonia danese fino al 1916.

• Anche la variante Bokmål della lingua norvegese è, dal punto di visto strettamente linguistico, una forma di danese norvegesizzato. Ciò nonostante, gli sviluppi storico-culturali inducono a non considerarla tale.

• Una variante particolare del danese è parlata sull'isola Bornholm, il bornholmese, che mantiene tratti rinvenuti a tutt'oggi nellalingua islandese.