Chiamateci per telefono:

+373 (79) 26-11-27

Blog

Lingua Ucraina

About-us

Curiosità della lingua Ucraina

• La lingua ucraina ha le sue origini nell'antico stato della Rus' di Kiev. È considerata una delle lingue più melodiche d'Europa. L'ucraino ha sofferto della mancanza di un ruolo ufficiale, conseguenza della mancanza di uno stato e di una chiesa ucraina ed ha patito interferenze da parte dei governi avvicendatisi nell'area, ultime quello russo, ma è sopravvissuto grazie alla sua diffusione nel popolo e alle canzoni folkloristiche. Nell'Ottocento poeti come Taras Ševčenko e Lesja Ukrainka nell'Impero Russo e Ivan Franko nell'Impero Austroungarico hanno determinato la rinascita dell'ucraino, che ha ottenuto lo statuto di lingua ufficiale con la costituzione della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina.

• L'ucraino e una lingua appartenente al sottogruppo orientale delle lingue slave della famiglia linguistica indoeuropea, la lingua nazionale dell'Ucraina, una delle tre lingue ufficiali dell'autoproclamata Repubblica Moldava del Transdniester, una delle lingue di lavoro dell'ONU.

• L'ucraino e la lingua madre per piu di 35 milioni d'abitanti dell'Ucraina, nonche per gli ucraini di alcuni territori della Russia, delle zone orientali della Polonia, della Slovacchia, della Moldavia e della Romania. I parlanti dell'ucraino vivono anche in Canada, negli Stati Uniti d'America, in Germania. In tutto, ci sono circa 45 milioni di persone che parlano l'ucraino.

• I dialetti dell'ucraino sono suddivisi in tre gruppi: del nord-ovest, del sud-ovest e del sud-est. L'ucraino letterario moderno si formo nella prima meta del XIX secolo in base al dialetto del sud-est.

Curiosità

• L'alfabeto ucraino e creato in base alla grafica cirillica russa.

• Il moderno vocabolario ucraino contiene più o meno 256 mila parole.

• Per il suo lessico l'ucraino si avvicina al bielorusso (84% di somiglianza), al polacco (70%), al serbo (68%) e solo dopo al russo (62%).

• Invece, per le sue caratteristiche fonetiche e grammaticali, l'ucraino ha molti tratti somiglianti (22-29 tratti) con il bielorusso, ceco, slovacco e polacco. Ci sono solo 11 tratti simili a quelli della lingua russa.

• A differenza delle altre lingue slave orientali (che hanno 6 casi), l'ucraino ha 7 casi di declinazione dei nomi, uno dei quali è il Vocativo. 

• Nel 448 lo storico bizantino Prisco di Plinio, fatto prigioniero dalle truppe di Attila sul territorio dell'Ucraina moderna, scrisse le prime parole ucraine di cui è rimasto il ricordo. Le parole: "med" - miele e "strava" - pietanza.  

• La lingua ucraina storicamente veniva chiamata in diversi modi: "pro'sta", "ruska", "rusinska", "kozatska", ecc. Il nome più diffuso che definiva l'ucraino fino alla metà del XIX s. fu "ruska".

• E' stato calcolato che ci sono più parole che iniziano con la "p" in ucraino.
Invece, la lettera meno usata è la "f".

• L'ucraino è pieno di sinonimi. Per esempio, la parola "orizzonte" ha 12 sinonimi. In ucraino, i nomi che si riferiscono a bambini piccoli o cuccioli di animali sono di genere neutro.

• La lingua ucraina è piena di vari vezzeggiativi. Persino la parola "nemici" ha un vezzeggiativo. In ucraino, "voroghi" - "vorozhen'ki". In italiano sarebbe "nemici" - "nemichetti"(non esiste).